L'Efficacia del Neurofeeedback e dell'Ipnosi nel Trattamento dell'Ansia Sociale

L'Efficacia del Neurofeeedback e dell'Ipnosi nel Trattamento dell'Ansia Sociale

Maurizio Rabuffi - lun 06 feb - empowerment , tecniche psicologiche , cologno monzese , sostegno , milano , psicologia clinica , ipnosi

L'ansia sociale è caratterizzata da un'intensa paura o ansia per una o più situazioni di interazione sociale (ad esempio parlare o esibirsi in pubblico, conoscere e parlare con nuove persone) in cui la persona è esposta all'attenzione e alle possibili critiche degli altri. La paura porta la persona ad effettuare condotte di evitamento, che innescano un circolo vizioso, che peggiora il quadro fobico riducendone significativamente la qualità della vita.

È stato dimostrato come cambiamenti nel ritmo e nella frequenza delle onde cerebrali possono tradursi in significativi cambiamenti negli stati neuropsicologici della persona. Uno degli strumenti per realizzare questi cambiamenti è il Neurofeedback Dinamico Non Lineare. Studi di ricerca condotti su persone che soffrono di ansia sociale hanno dimostrato che il trattamento con Neurofeedback è efficace in quando permette di regolare sia l'attività delle aree frontali medie che quelle del giro frontale, riducendo l'ansia della persona. L'aumento dell'attività della corteccia cingolata anteriore, responsabile della modulazione dei processi cognitivi ed emotivi, permette al cervello di imparare ad autoregolarsi.

Un altro strumento molto efficace per contrastare l'ansia sociale è l'ipnosi che consente di:

  • abbassare il livello di ansia sociale collegato alle interazioni sociali;
  • guidare la persona ad apprendere nuove modalità con cui affrontare il proprio disagio accedendo a potenzialità e risorse presenti nella mente inconscia;
  • "allenarsi" in stato di trance a parlare e comunicare in modo efficace con gli altri;
  • aumentare la propria autostima ed autoefficacia riducendo in questo modo l'ansia da prestazione;
  • se sono presenti ricordi passati che condizionano il livello d'ansia è possibile con l'ipnosi regressiva rivivere tali esperienze "aggiornandole" alla luce dei nuovi apprendimenti sviluppati in terapia.

L'integrazione di Neurofeedback e Ipnosi all'interno di un percorso di psicoterapia, ha portato il 90% dei pazienti trattati ad ottenere risultati clinicamente significativi nella riduzione delle condotte di evitamento e nella gestione dell'ansia nelle situazioni di esposizione sociale.

Maggiori informazioni per
vincere l'ansia sociale

Maurizio Rabuffi, Psicologo - Psicoterapeuta specialista del Neurofeedback Dinamico non Lineare e dell'Ipnosi a Milano e Cologno Monzese

Psicologo - Psicoterapeuta competente a Milano e Cologno Monzese in Neurofeedback Dinamico non Lineare e Ipnosi per vincere l'ansia sociale.

Maurizio Rabuffi, Psicologo - Psicoterapeuta di Milano è un consulente professionista che aiuta e sostiene i suoi pazienti nell'affrontare l'ansia sociale attraverso il Neurofeedback Dinamico non Lineare e l'Ipnosi. Grazie all'intervento da lui offerto nei suoi studi, alla conoscenza e all’esperienza maturata, i soggetti con ansia sociale potranno ottenere risultati e miglioramenti clinicamente significativi. Lo Psicologo - Psicoterapeuta di Milano è iscritto all'Albo degli Psicologi della Lombardia (Sezione A, nr. 18441). Nel corso degli studi ha approfondito gli aspetti teorici e metodologici della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL), dello Psicodramma Moreniano, della Mindfulness, dell'Ipnosi Ericksoniana, dell'Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR), della Schema Therapy, dell'Ipnosi Regressiva, della Psicoterapia Sensomotoria e della Psicologia Aumentata.


Può essere contattato per un percorso di Neurofeedback Dinamico non Lineare e Ipnosi per intervenire sull'ansia sociale al numero 3479013916 oppure via mail scrivendo a info@rabuffi.it.

Riceve nei sui studi di Milano e Cologno Monzese:

ULTIMI ARTICOLI

Il trattamento del disturbo dipendente di personalità (DDP)

Il trattamento del disturbo dipendente di personalità (DDP)

Caratteristiche Il disturbo dipendente di personalità (DDP) è definibile come una condizione di eccessiva dipendenza dagli altri per supporto, guida e protezione. Le persone con DDP...

SCOPRI
Attraversare il lutto

Attraversare il lutto

Il lutto rappresenta sempre la fine di qualche cosa: la morte di una persona, la fine di una relazione, una malattia che cambia la nostra vita, un tradimento, un aborto… Come questa fine si...

SCOPRI
La schema therapy nella terapia di coppia

La schema therapy nella terapia di coppia

La Schema Therapy per le coppie (ST-C) è un modello di intervento che utilizza i principi della Schema Therapy per le interazioni tra i partner della coppia. I bisogni emotivi alla base...

SCOPRI
La compassion focused therapy per liberarsi dall’autocritica e dal senso di colpa

La compassion focused therapy per liberarsi dall’autocritica e dal senso di colpa

Un elemento centrale che contraddistingue l'autocritica è lo "stile di attribuzione interno", cioè l'abitudine di attribuire ogni errore o fallimento ad aspetti intrinseci della propria...

SCOPRI