Obesità e sovrappeso: Come affrontare il problema con l’Ipnosi

Obesità e sovrappeso: Come affrontare il problema con l’Ipnosi

Maurizio Rabuffi - ven 28 ago - empowerment , tecniche psicologiche , sostegno , trauma , milano , psicologia clinica , cologno monzese

Il trattamento dell’obesità, a causa della difficile identificazione delle problematiche che ne sono all’origine, si presenta molto complesso. Attualmente, complice l’elevata disponibilità di cibo nei paesi occidentali, la percentuale di persone in sovrappeso è decisamente aumentata rispetto al passato.

L’obesità è un problema sociale non trascurabile: circa il 25-30% delle persone è in sovrappeso e un 2-3% presenta un'obesità che necessità di essere presa in carico con urgenza.

L’intervento terapeutico è cambiato nel tempo, passando da un approccio prevalentemente monotematico, che privilegiava la dieta, l’attività fisica e la terapia farmacologica, a un approccio multidimensionale integrato, in cui la componente psicologica assume un ruolo sempre più centrale.

In quest’ottica, comprendere e poi risolvere le cause emotive che sono alla base dell’aumento ponderale incontrollato, permette alla persona di riuscire a cambiare il proprio stile di vita, rendendo la riduzione di peso permanente e non temporanea.

Quali sono le cause del sovrappeso ?

  • La causa primaria del sovrappeso ha spesso origine nell’infanzia. Capita frequentemente che i genitori ripetano delle frasi, come: “non si deve buttare il cibo”; "più mangi e più diventi forte"; "non devi avanzare il cibo nel piatto”. Queste frasi diventano delle idee fisse che accompagnano la persona anche in età adulta, agendo sotto forma di comando postipnotico.
  • Spesso accade che i genitori, di continuo fuori di casa, portino al loro ritorno dei dolci in regalo al figlio. In questo modo, il bambino stabilisce un riflesso condizionato, associando l’idea del cibo con il ritorno di chi ama. Il desiderio compulsivo per i dolci potrebbe avere origine anche dalla mancanza di affetto vissuta in famiglia: in questo caso, il cibo e in particolare i dolci, simboleggiano la richiesta nevrotica di amore del bambino.
  • È comune che uno o entrambi i genitori delle persone in sovrappeso, siano a loro volta in sovrappeso. In questi casi, l’obesità è legata ad un possibile fenomeno di identificazione con i genitori.
  • Un bambino quando è affamato prova disagio. Il cibo gli porta conforto e viene associato con il sentirsi bene. Diventa così una risposta condizionata che prosegue anche da adulti: la persona obesa utilizza spesso il cibo per "raffreddare" qualsiasi emozione negativa o disturbante.

Le caratteristiche emotive e comportamentali delle persone in sovrappeso

Un elemento da investigare, legato al sovrappeso, è il suo guadagno secondario. "A cosa mi serve essere in sovrappeso?" Nel caso di una donna, il sovrappeso potrebbe renderla poco attraente nei confronti del marito e rappresentare un modo per punirlo.

Se la donna è frigida e non ama il sesso, il sovrappeso potrebbe essere una via di fuga da ciò che non desidera. Al contrario, la donna potrebbe non ricevere sufficienti gratificazioni e per questo, sostituire l'appetito sessuale con il cibo.

Alcune persone potrebbero sentirsi colpevoli per i loro desideri sessuali e rendersi non attraenti permette di evitare eventuali sensi di colpa.

Le persone obese sono spesso caratterizzate da sentimenti di inferiorità e di indegnità. La persona sente di non meritare di essere desiderata e, diventando poco attraente, si autopunisce, rifiutando il proprio attraverso il rifiuto della propria immagine.

Le esperienze passate sono spesso legate ai problemi con l'obesità. È probabile un conflitto legato al sesso, così come va investigata all'origine del disagio la presenza di eventuali traumi psicologici.

Come perdere peso attraverso l'Ipnosi

L'ipnosi è uno straordinario modello di intervento nel trattamento di problematiche psicologiche quali i Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), in particolare nei pazienti bulimici o con problemi di obesità.

Numerosi autori confermano, sulla base delle ricerche cliniche, l'efficacia dell'ipnosi nel trattamento dell'obesità: alcuni dati riferiscono una percentuale di successi tra l'80 e l'85% con calo ponderale duraturo, sottolineando l'utilità delle tecniche ipnotiche per la cura dell'obesità, soprattutto perché l'ipnosi agisce oltre che sul dimagramento anche sull'immagine corporea.

L'ipnosi e la relativa trance ipnotica rappresenta la via migliore di accesso all'inconscio. L'approccio con l'ipnosi ericksoniana permette, attraverso l'utilizzo di opportune metafore, di entrare nel mondo del paziente con le sue possibilità di auto-guarigione.

Attraverso l'ipnosi è possibile far emergere le cause emotive legate all'obesità. Conoscere le cause del proprio disagio è il primo passo per ridurre il sovrappeso e affrontare l'obesità.

Attraverso l'induzione dello stato di trance, è possibile esplorare i vissuti soggiacenti il comportamento disfunzionale legato alla sovralimentazione e modificare le credenze inconsce che mantengono e nutrono il problema.

Dopo aver indagato lo schema inconscio che determina il disagio, la persona può riuscire a scardinare il proprio comportamento disfunzionale, svincolandosi dallo schema nocivo che caratterizza la sua relazione con il corpo.

L'ipnosi è utile per aumentare la compliance della persona nel seguire la dieta e per modificare le sue abitudini alimentari. Grazie all'ipnosi, il paziente in sovrappeso può acquisire una migliore consapevolezza e stima di sé con un conseguente miglioramento della qualità di vita.

Maggiori informazioni su come
affrontare l'obesità

Maurizio Rabuffi, Psicologo - Psicoterapeuta specialista di Ipnosi, Ipnosi Eriksoniana, Ipnosi Regressiva, Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) e Psicoterapia Sensomotoria a Milano e Cologno Monzese

Psicologo - Psicoterapeuta competente a Milano e Cologno Monzese per l'Ipnosi, l'Ipnosi Eriksoniana, l'Ipnosi Regressiva, l'Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) e la Psicoterapia Sensomotoria per affrontare l'obesità.

Maurizio Rabuffi, Psicologo - Psicoterapeuta di Milano è un consulente professionista che aiuta e sostiene i suoi pazienti nel lungo percorso svolto a perdere peso e migliorare la qualità della propria vita attraverso l'Ipnosi, l'Ipnosi Eriksoniana, l'Ipnosi Regressiva, l'Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) e la Psicoterapia Sensomotoria. Grazie all'intervento da lui offerto nei suoi studi, alla conoscenza e all’esperienza maturata, i pazienti potranno ottenere risultati e miglioramenti clinicamente significativi. Lo Psicologo - Psicoterapeuta di Milano è iscritto all'Albo degli Psicologi della Lombardia (Sezione A, nr. 18441). Nel corso degli studi ha approfondito gli aspetti teorici e metodologici della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL), dello Psicodramma Moreniano, della Mindfulness, dell'Ipnosi Ericksoniana, dell'Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR), della Schema Therapy, dell'Ipnosi Regressiva, della Psicoterapia Sensomotoria e della Psicologia Aumentata.


Può essere contattato per un percorso di Ipnosi, Ipnosi Eriksoniana, Ipnosi Regressiva, Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) e Psicoterapia Sensomotoria per affrontare l'obesità al numero 3479013916 oppure via mail scrivendo a info@rabuffi.it.

Riceve nei sui studi di Milano e Cologno Monzese:

ULTIMI ARTICOLI

Disturbo Ossessivo Compulsivo: affrontarlo con l'Ipnosi

Disturbo Ossessivo Compulsivo: affrontarlo con l'Ipnosi

L'Ipnosi si è dimostrata molto efficace per...

SCOPRI
Obesità e sovrappeso: Come affrontare il problema con l’Ipnosi

Obesità e sovrappeso: Come affrontare il problema con l’Ipnosi

Il trattamento dell’obesità, a causa della difficile identificazione delle problematiche che ne sono all’origine, si presenta...

SCOPRI
Trauma Psicologico: come affrontarlo con l'Ipnosi, la Psicoterapia Sensomotoria e l'EMDR

Trauma Psicologico: come affrontarlo con l'Ipnosi, la Psicoterapia Sensomotoria e l'EMDR

Il trauma ha un impatto enorme su tutti gli aspetti della civiltà umana e della vita degli...

SCOPRI
Senso di Inadeguatezza: come superarlo con l'Ipnosi

Senso di Inadeguatezza: come superarlo con l'Ipnosi

Cos’è il senso di inadeguatezza?

Capita a tutti nella vita di trovarsi in difficoltà e sentirsi in imbarazzo nei confronti degli altri.
Il senso...

SCOPRI