Psicologia Aumentata

Il Dott. Maurizio Rabuffi, psicologo di Milano e Cologno Monzese è un consulente professionista per gli interventi basati su tecniche di sostegno innovative, come la Psicologia Aumentata.

 

Lo psicologo Maurizio Rabuffi spiega la Psicologia Aumentata

La Psicologia Aumentata è un intervento multisensoriale basato sulle modalità attraverso cui il cervello percepisce, apprende e conserva le informazioni, per produrre un impatto durevole e ristrutturante sulla persona. I moderni studi delle neuroscienze hanno mostrato che tanto più un messaggio è indirizzato al cervello coinvolgendo nella comunicazione più modalità sensoriali, tanto più si avrà la possibilità di raggiungere la persona nella sua globalità, diminuendone le possibili resistenze. Per questo motivo, un approccio multisensoriale che stimoli non solo i centri del linguaggio, ma anche quelli visivi e cenestesici, favorisce una migliore integrazione dei concetti e una maggiore profondità di elaborazione.

 

Come utilizzare la Psicologia Aumentata?

Attraverso il medium della realtà virtuale, la persona viene portata a vivere in prima persona, con un elevato livello di presenza, un'esperienza che, coinvolgendo canali sensoriali multipli, suscita interesse, stimola la curiosità, risveglia le emozioni, popola la fantasia e il mondo immaginifico, permettendo di creare nuovi nessi associativi che amplificano i vissuti emotivi favorendone il cambiamento.

L'intervento con la Psicologia Aumentata a Milano e Cologno Monzese avviene prendendo come riferimento il modello dell'apprendimento esperienziale di Kolb. Per Kolb l'individuo si forma attraverso il processo di scoperta del sapere e non soltanto attraverso il suo contenuto. Per questo motivo è fondamentale il percorso con cui si giunge ad una conoscenza e non solo il risultato a cui si giunge. Secondo Kolb, ogni apprendere è un riapprendere e gli schemi d'azione presenti si possono modificare attraverso l'esperienza e la conoscenza costruita interagendo con l'ambiente.

L'apprendimento è di natura circolare e si articola in quattro fasi sequenziali:

 

  1. l'esperienza concreta;
  2. l'osservazione riflessiva;
  3. la concettualizzazione astratta;
  4. la sperimentazione attiva.

 

 

A cosa serve la Psicologia Aumentata?

L'esperienza immersiva con lo psicologo a Milano e Cologno Monzese porta la persona a:

  • comprendere ma soprattutto a "sentire" un nuovo modo di pensare, sviluppando specifici pattern di regolazione affettiva ed esperienze del sé che sono alla base dei processi di sviluppo personale.
  • prendere consapevolezza con le proprie emozioni, sensazioni corporee, tendenze ad agire emerse per effetto dell'esperienza. Riuscire a nominare ciò che si prova, dare un nome alle proprie emozioni, disattiva l'amigdala (l'area cerebrale sede di ogni allarme) e dà accesso alla corteccia prefrontale mediana, spostandosi da uno stato di reattività a una zona per mezzo della quale è possibile ristabilire l'equilibrio e ritrovare la giusta prospettiva.

 

Esiste una grande differenza tra la conoscenza appresa attraverso i concetti e quella appresa attraverso le esperienze, in particolare quelle immersive. Attraverso la Psicologia Aumentata le persone sono immerse in un processo di attribuzione di senso dei propri vissuti. Dare voce attraverso il linguaggio all'esperienza, permette l'apprendimento diretto di nuove prospettive utili al cambiamento e moltiplica le possibilità di comprendere la realtà. La esperienze virtuali della Psicologia Aumentata danno forma alle emozioni e permettono di costruire un senso di Sé più completo e strutturato.

 

È efficace la Psicologia Aumentata in ambito clinico?

La rilevanza della Psicologia Aumentata e del suo utilizzo in ambito clinico è stata riconosciuta dall'Ordine degli Psicologi della Lombardia, che ha sottoscritto un protocollo di intesa per la diffusione di questo potente strumento ai propri iscritti.

 

Psicologia Aumentata a Milano e Cologno Monzese

Lo psicologo Maurizio Rabuffi può essere contattato, via telefono (3479013919) o via mail (info@rabuffi.it), per un percorso di psicologia finalizzato a far riaffiorare dall'inconscio ricordi, eventi o traumi che influenzano la vita presente di una persona.

Riceve nei suoi studi: in Viale Montenero, 62, Milano (MM3 fermata Porta Romana), via A. Bazzini, 25, Milano (MM2 fermata Piola) e via T.Tasso, 13, Cologno Monzese (MM2 Cologno Nord)